Asta Speciale Gioielli: curiosità e approfondimenti

Asta Speciale Gioielli: curiosità e approfondimenti

Tra i tanti preziosi di lusso, risalta una rarissima tormalina Paraiba.

Nell’ultima Asta Speciale Gioielli, che si è tenuta a Roma il 27 novembre scorso, sono stati battuti diversi esemplari di preziosi interessanti e di grande fascino.

Tra tutti i lotti presentati, ci è stato possibile venire a contatto con una pietra molto particolare: una tormalina azzurra con il colore tipico della tormalina Paraíba. Entriamo allora un pochino più nel dettaglio e facciamo una breve premessa per spiegare l’origine, approfondendo poi le particolarità di questa pietra.

La maggior parte dei materiali gemmologici sono noti fin dall’antichità: basta entrare in un qualsiasi museo per ritrovarci circondati da zaffiri, rubini e smeraldi che ci parlano di epoche ormai lontane. La storia delle gemme e quella dell’uomo hanno sempre camminato di pari passo e ciò che consideriamo oggi prezioso è stato definito tale da almeno un migliaio di anni.

Non è il nostro caso, però.

Esiste una gemma piuttosto recente, scoperta alla fine degli anni ‘80 nel cuore del Brasile, per la precisione a São José da Batalha nello stato di Paraíba da Heitor Dimas Barbosa: la tormalina Paraíba.
Fra i tanti paesi al mondo famosi per la loro produzione di gemme il Brasile ha d’altronde un posto d’onore: provengono da lì infatti, fra le tante, agate, topazi, diamanti, ametiste, smeraldi e ovviamente le tormaline.

Nota come Gemma dell’Arcobaleno, la tormalina tiene fede alla sua fama di coloratissima gemma, presentandosi con una varietà completamente inaspettata, con sfumature di colore irraggiungibili per qualsiasi altra pietra.

La tormalina Paraiba, così chiamata in onore dello stato in cui è stata rinvenuta la prima volta, è famosa per le tinte neon verde e blu che la caratterizzano. E’ considerata tra le gemme più belle presenti sul mercato, oltre che una delle più rare: si è stimato che per ogni diecimila carati di diamanti estratti venga estratto un solo carato di tormalina Paraíba.

Oltre che in Brasile, successivamente, depositi di tormalina Paraíba sono stati rinvenuti anche in Africa, nello specifico in Nigeria e Mozambico. Ma il nome è rimasto quello originario: che sia brasiliana o africana una Paraíba è sempre una Paraíba, con il suo colore elettrizzante. Tanto apprezzato che persino la bellissima Salma Hayek ha deciso di presentarsi sul Red Carpet del Golden Globe sfoggiando un paio di orecchini con dei meravigliosi cabochon di tormalina Paraíba.

Non stupisce quindi vedere come questa gemma di 3,50 ct circa, con il suo azzurro neon, sia riuscita a spuntare un prezzo d’aggiudicazione superiore ai 5000 euro!

Per consultare il catalogo e scoprire tutti gli altri lotti che sono stati presentati in asta, potete cliccare qui.

Clarisse Poloni

Articoli che ti potrebbero interessare:

In ogni fase della vita si può aver bisogno, anche solo per un periodo limitato, di una maggiore liquidità....
Gioielli e preziosi

Bulgari, la collezione Monete.

Le monete nei gioielli Bulgari iniziano a comparire dalla metà degli anni ’60, quando in occasione del lancio di una campagna pubblicitaria, un...
In cosa consiste il tuo lavoro?...

Lascia un commento